L’approccio levered e unlevered per la gestione dei flussi aziendali

Hai sentito parlare degli approcci Levered e Unlevered e vuoi capire se possono essere applicati anche nella tua azienda? In questo articolo ti aiutiamo a fare chiarezza: scopriamo subito in cosa consistono e come sfruttarli in modo efficace per mantenere l’equilibrio monetario e far crescere economicamente la tua impresa! 

Approccio Levered e Unlevered: come gestire i flussi aziendali

Il flusso finanziario si concentra sull’aspetto monetario dell’azienda poichè analizza nel dettaglio le entrate e le uscite, cioè i flussi di cassa. In poche parole, studia i modi migliori per ottenere un equilibrio monetario in modo da raggiungere con successo gli obiettivi economici e scongiurare eventuali perdite incontrollate e crisi finanziarie. In questo contesto, è importante tenere conto di ogni cambiamento e prelievo. Per esempio, bisogna considerare anche il flusso di cassa disponibile, ovvero quella somma di denaro che può essere prelevata senza compromettere l’equilibrio monetario dell’azienda.  Nel calcolo del flusso finanziario si possono considerare due approcci:

    1. L’approccio Unlevered si basa sulla possibilità di attivare i flussi di cassa a coloro che introducono risorse finanziarie all’interno dell’azienda, come i possessori di azioni. 
    2. L’approccio Levered si basa sulla possibilità di autorizzare i flussi disponibili agli azionisti, con uno sconto pari al livell odi rischio. 

Questi due approcci fanno parte del metodo DCF (Discounted Cash Flow) cioè uno dei principali metodi usati per valutare un’azienda. Si basa sulla determinazione dei flussi di cassa tenendo conto di tre fattori:

    • distribuzione dei flussi nel tempo 
    • tasso di attualizzazione
    • entità del flusso di cassa

L’immagine che segue mostra come funziona il metodo e qual è la formula da applicare per calcolare il valore dell’azienda il metodo discounted cash flow

Qual è la differenza tra l’approccio Unlevered e l’approccio Levered?

La differenza tra i due approcci è la seguente: l’approccio Unlevered consente di determinare il valore del capitale operativo. Fatto ciò si può calcolare il valore del capitale netto aziendale sottraendo l’indebitamento finanziario e eventuali altri beni. L’approccio Levered permette di determinare il valore del capitale netto. I futuri flussi di cassa si possono poi determinare in base ai seguenti fattori:

Questi due approcci permettono quindi di tenere sotto controllo la crescita economica dell’azienda. Anche tu vuoi assicurare un equilibrio economico alla tua impresa? Lavoriamo insieme: il nostro team di consulenti ha una lunga esperienza nel settore. Parliamo insieme dei tuoi obiettivi e tiriamo fuori dal cassetto i progetti per la tua impresa: scopri subito il nostro servizio CONSULENZA FINANZIARIA! E se prima desideri qualche strumento per scegliere il consulente giusto per la tua azienda, abbiamo preparato un documento molto utile per te. Scaricalo subito e progetta il tuo futuro!

CONDIVIDI SU

Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Chiudi il menu