I nostri suggerimenti per definire i tuoi obiettivi aziendali

Quanto tempo hai dedicato a definire i tuoi obiettivi aziendali? Si tratta di un elemento essenziale se desideri dare vita a un’impresa forte e di successo in Sardegna. Gli obiettivi ti permettono di tradurre concretamente la missione aziendale e di valutare i risultati ottenuti dal tuo lavoro.

Immagina gli obiettivi come un punto di riferimento da tenere in considerazione prima di scegliere le strategie aziendali e, dopo averle messe in pratica, per valutare se il lavoro che hai svolto ha dato i suoi risultati oppure no.

Vista la loro importanza, oggi vogliamo darti qualche suggerimento per definire i tuoi obiettivi aziendali in poche mosse!

Vuoi ottenere buoni risultati? Imposta bene i tuoi obiettivi!

Ebbene sì, non puoi dire di aver raggiunto un buon risultato se prima non hai impostato i tuoi obiettivi aziendali. E come fai a capire il valore di un risultato se non hai un punto di riferimento da utilizzare per misurarlo? Impostare bene gli obiettivi ti aiuterà a capire se la direzione che stai seguendo, e quindi i risultati che stai ottenendo, sono davvero buoni per il business della tua azienda sarda, oppure se è necessario rivedere le tue strategie.

Pensa ad esempio a quando decidi di organizzare un appuntamento con un tuo amico. Probabilmente ti preoccupi di stabilire l’ora e il luogo dell’incontro, altrimenti come faresti a raggiungerlo puntuale per l’ora prevista? Inoltre, conoscendo il luogo saprai anche quale strada percorrere per evitare il traffico nelle ore di punta e riuscirai a organizzare i tuoi impegni in modo tale da arrivare puntuale.

Nel corso della nostra esperienza come consulenti direzionali per imprenditori di tutta la Sardegna ci capita spesso di aiutare i nostri clienti in questa fase importante. E lo facciamo seguendo un mantra che forse avrai già compreso: per ottenere i risultati desiderati devi avere obiettivi chiari, definiti e misurabili.

Hai mai sentito parlare degli obiettivi SMART?

definire i tuoi obiettivi aziendaliDefinire gli obiettivi (Fonte: www.it.semrush.com)

È un acronimo molto diffuso che permette di valutare in poche mosse gli obiettivi dell’azienda, con una precisione tale da poter essere applicato a qualsiasi settore imprenditoriale. 

Sei curioso di utilizzare questa strategia per impostare i tuoi obiettivi? Ecco i nostri suggerimenti per riuscirci in poche mosse.

Obiettivi SMART per la tua azienda sarda

Il metodo SMART è uno dei più semplici e intuitivi per stabilire i tuoi obiettivi aziendali, per questo motivo lo consigliamo sempre ai nostri clienti imprenditori sardi. La prima cosa da fare è individuare lo scopo che vuoi raggiungere con la tua azienda, così potrai capire se si tratta di un traguardo possibile oppure se hai bisogno di scegliere un obiettivo diverso da raggiungere.

Ad esempio, se il tuo obiettivo è diventare leader nel tuo settore è importante capire se hai tutte le carte in regola per raggiungerlo. Il metodo SMART ti permetterà di comprendere se la tua azienda è pronta ad aumentare la produzione e se il mercato è pronto a utilizzare i tuoi prodotti… tanto da farti diventare leader indiscusso.

Ogni volta che scegli un nuovo obiettivo per la tua azienda in Sardegna, ricordati che questo deve essere:

  • Specifico: non generalizzare e cerca di essere il più preciso e concreto possibile quando definisci le caratteristiche dell’obiettivo;
  • Misurabile: non basta dire “voglio vendere di più” è necessario esprimere un valore numerico con cui potrai valutare i risultati ottenuti, “voglio aumentare le vendite del 10%”;
  • Raggiungibile (achievable): è inutile porsi l’obiettivo di raggiungere la luna, scegli un traguardo che puoi raggiungere facilmente. Ad esempio, aumentare le vendite del 10% può essere un obiettivo raggiungibile, al contrario, volerle aumentare del 50% potrebbe risultare molto complesso, soprattutto in un primo momento.
  • Rilevante: prima di investire tempo ed energie per raggiungere un obiettivo, chiediti se è davvero utile e rilevante per la tua azienda. Analizza i costi e i benefici, e se i primi superano i secondi significa che devi rivedere i tuoi obiettivi.
  • Basato sul tempo (time-based): ricorda di definire un tempo entro cui desideri ottenere i risultati: 6 mesi, 12 mesi, 2 anni… in questo modo sarai in grado di organizzare gli step necessari per raggiungerlo in modo efficace.

Semplice vero? Sarà per questo che i nostri clienti non riescono a farne a meno quando devono valutare un nuovo traguardo aziendale?

Adesso tocca a te! Rifletti sui tuoi obiettivi aziendali futuri e analizzali secondo il metodo SMART.

Vuoi saperne di più sui nostri imprenditori? Allora scarica la case history di un nostro cliente e lasciati ispirare dalla sua storia imprenditoriale! 😉

Scarica la case history!

CONDIVIDI SU

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento