Ecco la nostra ricetta per acquisire nuovi clienti

Il mercato è in costante evoluzione, in Sardegna esiste una situazione complessa e differente da altri contesti, i consumatori sono meno propensi ad affezionarsi alle aziende, tendono invece a cambiare fornitore, dirigendosi verso chi offre maggiori garanzie o propone un prezzo più vantaggioso. In questo contesto l’imprenditore sardo deve essere in grado di intercettare il proprio pubblico e creare un rapporto duraturo. Ti rivedi in questa situazione? Il tuo obiettivo è proprio questo: acquisire nuovi clienti e mantenerli nel tempo. Una bella sfida davvero, ma noi, grazie all’esperienza nel campo della consulenza aziendale e la profonda conoscenza del mercato sardo, possiamo aiutarti a stra-vincerla. Ti basta seguire la nostra ricetta: pochi ingredienti e un procedimento da seguire alla lettera. Sei pronto a mettere le “mani in pasta”?

Ricetta per acquisire nuovi clienti in Sardegna: i tre ingredienti principali

Hai presente la torta di mele? C’è sempre qualcuno che si fa avanti dicendo “Io ho la ricetta della nonna…alla prossima cena ve la preparo”. E così, come promesso, arriva con il suo fagotto profumato e sfodera la torta più buona del mondo. Tutto merito della nonna, un essere mitologico, capace di trasformare i dolci più semplici in opere d’arte, e tramandare il segreto di generazione in generazione. Oggi noi vogliamo vestire proprio i panni della “nonna” ma al posto di un dolce, ti offriamo la nostra ricetta per acquisire clienti. Iniziamo con gli ingredienti giusti, cosa ti serve per raggiungere questo obiettivo? Beh i fattori sarebbero davvero tanti, ma noi abbiamo individuato i tre più importanti:

    1. Creare una strategia di marketing
    2. Migliorare la gestione finanziaria
    3. Formare management e venditori

ricetta per acquisire nuovi clienti Prima di proseguire, abbiamo una notizia buona e una meno-buona. Quella meno-buona è che, per terminare tutte e tre le attività dovrai impegnarti e rischiare; quella buona è che noi di Bvolution siamo in grado di affiancarti in ogni percorso: conosciamo bene il contesto e avrai un unico referente per ogni attività e non dovrai barcamenarti tra diversi formatori, con testa e metodo differente. Insomma, la ricetta da seguire è unica! Ma, ci raccomandiamo: segui il nostro procedimento o le uova rischieranno di impazzire…e anche la tua azienda! Vediamo nel dettaglio come possiamo aiutarti a migliorare questi tre fattori chiave e incrementare la tua clientela.

1 – CREARE UNA STRATEGIA DI MARKETING: hai un piano di azione?

Come puoi pretendere di reperire clienti se non hai, alla base, un piano d’azione? La nostra proposta è quella di realizzare un piano di marketing che, sulla base di determinate scelte strategiche, possa poi agire e concentrare le giuste risorse su ciò che realmente funziona per acquisire clienti e aumentare il fatturato. Un piano di marketing personalizzato aiuta la tua azienda a comprendere come e dove collocare la tua offerta all’interno del mercato, come proporla ai clienti e come valorizzarla in modo che questi acquistino i tuoi prodotti e servizi. Collocare e vendere un prodotto è un obiettivo ambizioso, lo sappiamo. Ma noi di Bvolution siamo pronti a supportarti. La nostra proposta si suddivide in:

    • marketing strategico In questa fase, ti aiutiamo a comprendere gli obiettivi, estrapolare punti di forza e criticità, analizziamo la concorrenza e troviamo ciò che distingue la tua azienda dal resto (la tua unique value proposition), intercettiamo il motivo per cui un potenziale cliente dovrebbe scegliere te e non un altro. Inoltre, troviamo insieme le opportunità da sfruttare per generare fatturato nel medio e lungo periodo.
    • marketing operativo Rappresenta la diretta conseguenza del precedente, si occupa di mettere in atto le strategie nel breve e medio periodo. In questa fase studiamo gli investimenti, decidiamo il budget necessario per raggiungere gli obiettivi e studiamo quali sono le opportunità offerte dal contesto per acquisire e mantenere la clientela.

Queste due fasi sono complementari: la prima analizza il mercato sardo, i competitor, il target (sardo o meno) e studia i suoi bisogni, la seconda propone nei modi e nei tempi corretti per commercializzare il prodotto.

ricetta per acquisire nuovi clienti

2 – Gestione finanziaria: hai ben chiaro il quadro economico/finanziario della tua azienda?

Come puoi decidere di fare la spesa, comprare un auto o una casa se non sai quanto denaro hai a disposizione? Allo stesso modo, non puoi iniziare un piano di acquisizione clienti senza sapere qual è la situazione finanziaria ed economica della tua azienda. Il nostro consulente aziendale finanziario analizza la tua azienda dall’esterno e si impegna a intercettare nuove opportunità di credito con banche, istituiti, enti, e offre il parere professionale a proposito di investimenti, oltre a darti suggerimenti per amministrare spese e budget. L’obiettivo è permetterti di avere un quadro chiaro della situazione in modo da distribuire in modo corretto i fondi aziendali, perfezionare il reparto commerciale e monitorare l’acquisizione dei clienti sempre nell’ottica del raggiungimenti degli obiettivi prefissati. Abbiamo aiutato centinaia di imprese come la tua, tra cui tante PMI della Sardegna, ognuna con i propri obiettivi, le difficoltà e gli ostacoli, ma tutte con lo stesso bisogno di creare un parco clienti stabile e in crescita. A tutti proponiamo un metodo efficace, che poi si declina secondo le esigenze delle singole realtà:

    • Analisi del portafoglio clienti e controllo della situazione economico-finanziaria dell’azienda;
    • Valutazione dei possibili investimenti, con rischi e opportunità del caso;
    • Pianificazione di un business plan;
    • Formazione dei ruoli chiave per acquisizione dei clienti (management e commerciali) e trasmissione delle tecniche di generazione e rigenerazione della clientela.

Come vedi, ciò che ti offriamo è un vero e proprio percorso di crescita che parte da un’analisi preliminare dell’azienda, per creare un piano strategico, e arriva alla formazione delle figure chiave, quelle dei manager (ruolo decisionale in azienda) e venditori (ambasciatori dell’azienda nel mercato). Quindi, dopo aver visto cosa prevedono le prime due fasi, passiamo alla terza: la formazione dei venditori!

3 – La formazione dei venditori: i tuoi commerciali sanno come muoversi?

Come si suol dire “nessuno nasce imparato“, ecco perché in una strategia mirata all’acquisizione dei clienti diventa molto importante valorizzare le risorse umane e formare adeguatamente i venditori e chiunque abbia rapporti diretti coi lead. Attenzione, questa è la fase finale della nostra ricetta, è il momento in cui mettiamo il nostro “impasto” in forno: se non lavoriamo bene, tutto ciò che abbiamo fatto fino a questo momento diventa vano.

supporto formazione venditori

Ecco perché abbiamo deciso di suddividere la formazione dei venditori in due parti.

La prima prevede un addestramento commerciale dove l’imprenditore, il management e i venditori vengono allenati a relazionarsi con i potenziali clienti. A tal fine, organizziamo degli incontri in tutta la Sardegna che permettono di comprenderne e anticiparne i bisogni, le motivazioni e le eventuali obiezioni. I meeting sono gestiti da un nostro consulente e coach, che veste il ruolo di mediatore, aiutando venditori e manager a trovare la PROPRIA soluzione in base agli strumenti forniti. In questo modo ognuno trova il proprio modo di agire, e l’interazione con il cliente risulta più naturale e spontanea.

La seconda fase è la gestione vera e propria del cliente con affiancamento. Se in azienda operano venditori con poca esperienza e non esistono altre figure interne in grado di guidarli; oppure se lavoriamo all’interno di un’impresa storica caratterizzata da un ricambio generazionale che interessa anche il reparto vendite, possiamo decidere di attivare dei programmi di mentorship, dove i nuovi venditori possano imparare da una figura interna o esterna con maturata esperienza.  Inoltre, in questa puoi ricorrere a:

    • Il Mystery Shopping Un formatore si finge un potenziale cliente e contatta l’azienda: a tal punto osserva il modo in cui il potenziale cliente viene gestito. Questo permette di capire, a livello pratico, come si comportano i venditori e aiutarli a migliorare. Spesso sono gli imprenditori stessi che ci chiedono di sfruttare questo servizio per osservare il venditore all’opera.
    • Il servizio di follow-up Prevede che, al termine degli incontri formativi, siano assegnate delle attività con obiettivi concreti: esercitazioni, analisi, report, incontri con potenziali clienti e così via. Queste attività possono avere diversi obiettivi, per esempio quello di verificare che i concetti spiegati durante la formazione siano stati appresi correttamente.

Il programma di acquisizione clienti termina con una serie di incontri in cui definiamo a voce le pratiche apprese (ecco perché è importante sviluppare abilità relazionali) e mettiamo nero su bianco il metodo, inoltre elaboriamo dei report con l’analisi dei risultati raggiunti. Il monitoraggio continuo dell’andamento dell’azienda è fondamentale per comprendere se i nostri servizi stanno dando i propri frutti o è necessario modificare qualcosa.  Non ci piace lasciare i nostri imprenditori e venditori sardi in balia di ingredienti, dosi, procedimenti, ma amiamo affiancarli…e soprattutto “gustare” il risultato finale insieme a loro. 🙂

Vuoi capire ancora meglio in cosa consiste il nostro lavoro? Vuoi conoscere le fasi, i numeri e i risultati reali? Abbiamo preparato per te un caso studio: la storia di un nostro cliente sardo che, grazie al nostro aiuto, ha potuto superare un momento di crisi e ritrovare il successo con la sua azienda senza trasferirsi dall’Isola, ma usando la sua posizione come fattore di successo. Scarica subito il caso studio!

Scarica la case history

CONDIVIDI SU

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento